Chitarra moderna – Marco Menchise


Formazione Artistica
Nel 2014 ha iniziato a studiare jazz presso la scuola di musica “Il Pentagramma” di Bari,
studiando chitarra jazz con il M Paolo Magno.
Ha inoltre approfondito lo studio dello strumento assistendo a lezioni tenute dal M°
Fabrizio Savino.
Nel 2015 inizia il suo percorso accademico in conservatorio, studiando Chitarra Jazz
presso il conservatorio “Nino Rota” di Monopoli con il M° Mauro Campobasso e con il
M° Lucio Ferrara.
Ha inoltre partecipato a varie masterclass con artisti di calibro internazionale come Luca
Colombo, Gianni Lenoci, Vinny Golia, Stefano Zenni e altri.
Esperienze Musicali e Lavorative
Ha militato in diverse formazioni emergenti, suonando generi diversi (Jazz, Blues, Funk).
Attualmente è impegnato come chitarrista nei Think About It, formazione attiva nel
panorama musicale italiano.
Nel 2016 pubblica con i Think About It il suo primo disco ufficiale, dal titolo “In
Secondo Piano”, uscito il 6 maggio per Playbrown.
Fra 2016 e 2017 partecipa al Tour con i Think About It, esperienza che gli permette di
suonare su importanti palchi di tutta l’Italia, come il “Demodè Club” a Bari, “Ziolive”
Milano, “Casa delle arti” a Conversano e importanti festival come il “Locus Festival”,
“Cellamare Music Festival”, “Festa Dei Popoli”, “Basilicata In Three Words”, “Farm

Festival”, “Senti E Vedi Come Suona”, “Frequenze Mediterranee”, “Spaghetti
Unplugged”, “Black Beat Movement Pic Nic” e “Acqua In Testa”.
L’attività musicale con i Think About It gli ha permesso di aprire concerti di importanti
artisti internazionali come Morcheeba Skye and Ross e la cubana Dayme Arocena. Ha
aperto anche artisti di spicco nel panorama Hip Hop italiano come Mecna, Ghemon,
Dargen D’Amico.
A Maggio 2017 entra a far parte della band Good Moaning.
Da Aprile 2016 insegna Chitarra e Propedeutica Musicale nella scuola di musica
“BeSound” di Triggiano.
Da ottobre 2016 è insegnate di Chitarra presso le scuole che prendono parte al progetto di
insegnamente musicale dell’associazione culturale “Nuova Armonia”.